Verso la SOCIETA’ 5.0:  la sfida al cambiamento

Realizzando__Società_5.0.JPG
Il concetto di SOCIETA’ 5.0  è stato proposto per la prima volta e lanciato formalmente dal Governo Giapponese agli inizi del 2019 come il modello di sviluppo socio-culturale-economico che adotteranno.
Il concetto è stato elaborato nell’ambito del 5° programma base “Scienza e Tecnologia per  una Società Futura”, un modello di Società che il Giappone aspira di realizzare per sfidare i cambiamenti in atto.  

Nello studio dell’evoluzione sociale dell’Umanità vengono distinte:

la SOCIETÀ 1.0 (della Caccia):  quella forma di Società dell’Uomo Raccoglitore e Cacciatore in cui i gruppi sociali erano costituiti da poche unità riunite in Tribù nomadi

1.0.JPG

la SOCIETÀ 2.0 (dell’Agricoltura) quale la Società in cui gli Uomini hanno iniziato a sviluppare l’Agricoltura, diventando stanziali in forme di aggregazione sociale (Comunità) più evolute, costruendo ed insediandosi prima nelle Città ed in seguito accomunandosi in forme ancora più complesse dislocate su vasti territori quali gli Stati; questo genere di Società inizia ad emergere (secondo le ultime ricerche) all’incirca  intorno al V millennio avanti Cristo;

2.0.JPG

la SOCIETÀ 3.0 (Industriale) quale quella Società guidata dall’uso della Tecnologia per consentire la produzione di massa, sostenendo una grande popolazione con un’elevata capacità di divisione del lavoro. Tale struttura sociale iniziò a svilupparsi intorno la metà del 1700, nel periodo successivo alla cosiddetta prima Rivoluzione Industriale indotta dall’introduzione della macchina a vapore, sostituendo nel cosiddetto mondo occidentale le società agrarie dell’età pre-moderna/pre-industriale. Con l’Introduzione dell’energia elettrica si innescava la II Rivoluzione industriale intorno al 1870 che avvia l’adozione del pensiero economico/sociale capitalista e la conseguente reazione di quello comunista, alla quale 100 anni dopo, intorno agli anni ’70 del secolo scorso, con la massiccia introduzione del Digitale che rivoluzionava le Comunicazioni e l’Informatica si innesca la III Rivoluzione Industriale

3.0.JPG

SOCIETÀ 4.0 (della Società dell’Informazione) questa nuova forma sociale che si sta allargando a tutta l’Umanità (globalizzazione) prodotto conseguente della III Rivoluzione Industriale è quella in cui ci troviamo a vivere oggi caratterizzata dai profondi cambiamenti (e conseguenti sconvolgimenti economico/sociali) sia nella vita privata che lavorativa delle persone. Cambiamenti indotti dall’inevitabile passaggio da un Pensiero (una Cultura) analogico a quello Digitale, e che vede il Digital Divide Culturale affliggere in misura molto maggiore le Generazioni nate nel secolo scorso che si sono formate ed adattate a vivere sviluppando un pensiero analogico.

4.0.JPG
L'Ulteriore Evoluzione Digitale induce ad una completa
Trasformazione digitale della Società, che apporta anche un cambiamento negli Stili di Lavoro e alla necessità di nuove skills nelle Risorse Umane

gli stili di Lavoro nella SOCIETA 5.0

Le forme organizzative  e gli stili lavorativi sono naturalmente cambiati ed evoluti ogni qual volta la Società   ha subito una trasformazione, così è successo dalla società della caccia alla società agricola e poi industriale,  e sta succedendo in quella dell'Informazione

 

Nella  Societa 5.0 quella dell’Immaginazione, le persone perseguiranno stili di lavoro per creare valore con l’Immaginazione e la Creatività.

Visione_Giapponese_Società 5.0_13.JPG

le Risorse Umane nella SOCIETA 5.0

Poiché la maggior parte dei cosiddetti lavori di routine verranno sostituiti dalla Intelligenza Artificiale  e dai Robot, i requisiti per le Risorse umane saranno diversi

 

Saranno inevitabilmente necessarie nuove skills,  come ad esempio coloro che saranno in grado di interagire con i Sistemi Digitali,  individuare e risolvere i problemi relativi alle gestioni con l’Intelligenza artificiale, ecc.

Saranno inoltre indispensabili dei leader in grado di gestire squadre con complesse diversità di skills

Visione_Giapponese_Società 5.0_14.JPG

parte dei Contenuti di questa sezione sono il prodotto di una elaborazione basata su: "Society 5.0 Co-creating the Future" di Naoko Ogawa. Senior Manager, Industrial Technology Bureau  at  Keidanren, Japan - 14/11/2018