L'origine del progetto: un po' di Storia 

Da 25 anni promuoviamo l'Umanesimo Tecnologico, finalmente è Realtà!  

Come si evince dall'immagine qui accanto, avevamo capito già un quarto di secolo fa che lo sviluppo tecnologico e il digitale avrebbero avuto bisogno di un necessario bilanciamento tra competenze tecniche e management umanistico, per modellare una nuova ed equa Società per Tutti. 

A queste conclusioni ci eravamo arrivati nell'ambito del programma di ricerca Umanesimo & Tecnologia, che  si avvia nel 1994/95 promosso dalla Cattedra di Sociologia della Letteratura dell'Università Orientale di Napoli, in collaborazione con il Comune di Napoli e l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. 

Negli anni a seguire il nostro impegno teso a diffondere la Cultura digitale per lo sviluppo della Società dell'Informazione, con lo scopo di contrastare il Digital Divide Culturale, si espande sull'area metropolitana di Napoli realizzando attività sperimentali di ricerca applicata in collaborazione con la Provincia di Napoli e di alta formazione per "Mediatore della Cultura Digitale"  promosse dall'Università Suor Orsola Benincasa con il coordinamento della Prof. Ornella De Sanctis.       

Mediatore_Cultura_Digitale_UNISOB.jpg

© 2019-2020  Società 5.0 a Project of ARTECNOLOGIA 4.0\CENTRO STUDI & RICERCHE PER LA DIFFUSIONE DELLA CULTURA DIGITALE ED I NUOVI SERVIZI PER L’INNOVAZIONE SOCIALE, LE NUOVE FORME DELLA COMUNICAZIONE E DEI LINGUAGGI TRANSMEDIALi

  • Facebook App Icon